Soppressione C.Conti Vda, proposta choc

Sopprimere la Corte dei Conti della Valle d'Aosta e assegnare le competenze a quella del Piemonte "in via sperimentale" per ovviare alla carenza cronica di organico e alle difficoltà nella copertura dei posti. La proposta - secondo quanto appreso dall'ANSA - è stata avanzata oggi dal Consiglio di presidenza, organo di autogoverno della Corte dei conti, riunitosi per esaminare le problematiche del settore. Le altre proposte sono le assegnazioni plurime oppure l'accorpamento delle sezioni territoriali in base alle macroregioni, da realizzarsi attraverso la via legislativa. Unire la Corte dei conti della Valle d'Aosta a quella del Piemonte sarebbe quindi una "soluzione intermedia". La Corte dei Conti della Valle d'Aosta è salita recentemente agli onori della cronaca nazionale dopo la maxi inchiesta sul finanziamento pubblico del Casinò di Saint-Vincent che ha portato ad una richiesta di risarcimento di 140 milioni di euro e al sequestro dei beni appartenenti a 21 consiglieri ed ex consiglieri regionali.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. AostaSports
  2. AostaCronaca.it
  3. AostaCronaca.it
  4. AostaCronaca.it
  5. Aosta Sera

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pontey

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...